L’elenco degli ori di Tokyo al 12esimo Meeting Internazionale Città di Savona non si fermerà a Filippo Tortu, Lorenzo Patta, Fausto Desalu e Justyna Swiety. Alla Fontanassa il prossimo 24 maggio torneranno le ragazze che hanno emozionato l’Italia a inizio settembre 2021 dominando ai Giochi Paralimpici in Giappone i 100 metri T63, categoria riservata agli atleti con amputazione transfemorale su un solo arto inferiore: Ambra SabatiniMartina Caironi e Monica Contrafatto. Tre storie significative da raccontare, tre ragazze di età differenti (21 anni per Sabatini, 33 per Caironi, 42 per Contrafatto), tre percorsi diversi che si sono intersecati nella finale a cinque cerchi di Tokyo, quando Sabatini fu oro, Caironi argento e Contrafatto bronzo.

La pista savonese ha tradizionalmente un grande feeling con l’attività paralimpica, testimoniato dai Giochi Europei giovanili del settore allestiti nel 2017: anche il Meeting Città di Savona ha sovente ospitato le stelle azzurre del movimento paralimpico. Tra queste Martina Caironi, bergamasca, ha sempre trovato alla Fontanassa l’occasione giusta per grandi risultati: nel 2021 sfiorò il record del mondo T63 nel salto in lungo, lo scorso anno, nella prima edizione dei 100m dedicati alle ragazze del settore paralimpico, si prese la rivincita della finale di Tokyo battendo Sabatini di due soli centesimi con tempi di grande rilievo tecnico, rispettivamente 14.49 e 14.51; Contrafatto invece fu terza in 14.88. Mercoledì prossimo per il “trio delle meraviglie” azzurro il meeting savonese sarà anche una tappa fondamentale di avvicinamento ai Mondiali, che quest’anno torneranno dopo quattro lunghe stagioni e sono previsti a Parigi dall’8 al 17 luglio.

Il Meeting Internazionale Città di Savona si svolge con il sostegno di: Regione Liguria, Comune di Savona, Fondazione Agostino De Mari, Università di Genova, Unione Industriali Savona e FIDAL. Main Sponsor: ESI, Mondo, Futura Mask, Transmare, BCC Pianfei, Wintecare, Italtende Del Grande, Lions Savona Torretta, Sportissimo e Sporting Savona.

CONFERENZA STAMPA – La presentazione del 12esimo Meeting internazionale Città di Savona è in programma sabato 20 maggio alle ore 10:30 nella Sala consiliare del Comune di Savona in Corso Italia 19.

FOTO libere per uso editoriale con obbligo di citazione della fonte. FOTO Giancarlo Colombo/Meeting Città di Savona: le ragazze in gara nei 100m paralimpici dell’edizione 2022; Martina Caironi, vincitrice 2022, in azione. FOTO Michele Maraviglia/Meeting Città di Savona: Ambra Sabatini durante i 100m dello scorso anno. FOTO Bizzi/CIP: da sinistra Monica Contrafatto, Ambra Sabatini e Martina Caironi festeggiano le medaglie di Tokyo.  

facebook
instagram